Navigare sul web usando le smart tv: come si fa?

Oggi come oggi le tv sono strumenti utili non solamente per poter guardare un film ma anche per tante attività interattive. Stiamo parlando delle nuove generazioni di televisione, le smart tv in particolare, che sono la soluzione ideale per poter fare di tutto con una tv connessa al web, perfino navigare su internet usando come supporto proprio la televisione. Insomma, la smart tv consiste in una soluzione perfetta per poter svolgere diverse attività usando il web come base. Grazie alla presenza di tantissime offerte adatte per tutte le tasche, è oggi possibile acquistare una smart tv e poterla usare (anche) per navigare comodamente su internet, interagendo sempre con il web.

Ma come è possibile usare internet con le smart tv? Come è possibile poter navigare nel web utilizzando questi strumenti? Nulla di eccessivamente difficile, dato che le smart tv sono concepite per potersi connettere con il web in modo assai intuitivo. Chiunque quindi può semplicemente usare una smart tv per potersi connettere ad internet, in modo facile, intuitivo e veloce. Ma vediamo meglio come si fa e vogliamo ricordarvi che per ulteriori informazioni vi suggeriamo di consultare smart4k.it, un sito fra i più completi ed esaustivi sull’argomento.

Come si connette una smart tv

Prima di vedere come è possibile navigare su internet usando una smart tv, proviamo a vedere come si connette ad internet una tv di questo tipo. Navigare sul web è semplice ma prima è necessario connettere l’apparecchio. Esistono diverse tipologie di smart tv sotto questo punto di vista: in primo luogo quelle più moderne, che si connettono ad internet per mezzo del WiFi, e in secondo luogo quelle che si connettono per mezzo di un cavo ethernet con attacco dietro la tv. Oggi le smart tv che si connettono con internet sono senza dubbio quelle più numerose e semplici da trovare. Una volta che si abbia effettuata la connessione con internet è possibile cominciare a navigare con la smart tv usando il telecomando per poter cliccare le ricerche su Google o un altro motore di ricerca.

In genere si deve tenere presente che la qualità della navigazione dipende anche dal tipo di smart tv, dal fatto che sia o meno in 4K, dal fatto che si abbiano installati plugin aggiuntivi per fare upload/download. Tutte quelle caratteristiche impattano comunque sul funzionamento dei siti e sulla navigazione in internet della smart tv. Bisogna anche tenere conto del fatto che la navigazione web delle smart tv si modifica a seconda del tipo di modello. Ad esempio le smart tv marca LG sono dotate di un browser che si basa su una piattaforma WebOS, altri modelli sono invece dotati di un telecomando tastiera che consente comodamente di poter navigare nel web senza eccessivi problemi. Samsung è dotata di una piattaforma smart view e invece le smart tv della Sony sono dotate del c.d. entertainment Network, dotato di app per smartphone. Philips è dotato di una piattaforma smart tv che è concepita appositamente per questo tipo di tv. Insomma, le modalità di navigazione su internet con una smart tv possono subire delle importanti modifiche e possono avere delle particolarità a seconda delle marche della televisione in questione.

Non ho una smart tv… come faccio?

Se non avete una smart tv e non avete intenzione di comprarla, ma vi piacerebbe comunque avere una tv con accesso ad internet, la soluzione perfetta per voi è Chromecast di Google oppure un miniPc che consente di poter trasformare una normale tv in una smart tv, e di conseguenza di poter accedere ad internet e avere tantissime nuove funzionalità.